10 gennaio, 2013

Il paradosso dello scribacchino

È proprio in questo momento, quando il tempo a disposizione è ridicolo, la casa editrice che hai contribuito a fondare e far crescere chiude, uno scenario pseudo-apocalittico sta prendendo forma all'orizzonte, che il folle scribacchino prende il toro per le corna e si autodetermina:

è ora di riprendere a scrivere!

Lo dico sul serio.

Probabilmente non lo farò comunque, ma il termine ultimo è giunto.

9 commenti:

Davide "dadax" Cassia ha detto...

Fallo!
Ambiguo, ma scegli il senso che vuoi.

Strumm ha detto...

Mi ha sempre divertito l'ambiguità.
Lo farò!

Grazie Dadax!

Theunnaturalworld ha detto...

A tre anni di distanza dal post originale, forse il termine ultimo è davvero giunto...
Mi auguro di cuore di no. Ho ancora una gran voglia di leggere di Strumm

Strumm ha detto...

Coltivo ancora la speranza che non sia così, che riesca a riprendere la scrittura.
Se pensassi di non riuscirci più, allora sarebbe davvero triste.

Theunnaturalworld ha detto...

Tanto mi basta.
Un po' come l'attesa per un nuovo disco dei Tool. Sapere che esiste la possibilità,non la certezza,di averlo tra le mani,prima o poi, da comunque un sapore diverso all'attesa.
Daje Strumm!

Strumm ha detto...

Hai fatto un paragone troppo impegnativo.

PS: ma dietro quel nick c'è qualcuno che conosco, o sei un viandante dai gusti discutibili?

Theunnaturalworld ha detto...

Dietro quel nick stoneroso c'è solo un semplice viandante con la fissa delle chicche,perennemente in ritardo, che ha scoperto casualmente il Sellero poco dopo la chiusura delle edizioni XII. Da allora mi sono sfamato con quello che ho trovato dell'affascinante universo Strumm, ho letto svariate uscite di quella sorprendente casa editrice aimé chiusa, ho apprezzato gli autori consigliati in questo blog e conservo intatta la speranza di novità in casa Strumm.
Ribadisco. Daje Strumm!!!

Strumm ha detto...

Ahite, quanto tardi sei arrivato, ma sempre meglio che mai! Stoneroso è bello!

Strumm ha detto...

Ahite, quanto tardi sei arrivato, ma sempre meglio che mai! Stoneroso è bello!